Contenuto principale



CESARE PAVESE

Schiuma d'onda

cesare pavese.jpgSaffo: E' monotono qui, Britomarti. Il mare è monotono. Tu che sei qui da tanto tempo, non t'annoi?
Britomarti: Preferivi quand'eri mortale, lo so. Diventare un po' onda che schiuma, non vi basta. Eppure cercate la morte, questa morte. Tu perché l'hai cercata?
Saffo: Non sapevo che fosse così. Credevo che tutto finisse con l'ultimo salto. Che il desiderio, l'inquietudine, il tumulto sarebbero spenti. Il mare inghiotte, il mare annienta, mi dicevo.
Britomarti: Tutto muore nel mare, e rivive. Ora lo sai.

Leggi tutto...

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn