Contenuto principale



ISABEL ALLENDE

Il quaderno di Maya

 

In quest'oppurtortunità di stare sola con Daniel senza interruzioni mi proposi, guidata da lui, il meraviglioso compito di conoscere le molteplici possibilità dei sensi, il piacere di accarezzarsi senza uno scopo, solo per il gusto di sfregare la pelle contro la pelle.

Leggi tutto...

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Paula

Per sempre...Che significa Paula? Ho perso la nozione del tempo in questo edificio bianco in cui regna l'eco e non è mai notte. Le frontiere della realtà si sono sfumate, la vita è un labirinto di specchi deformanti e di immagini contorte. Un mese fa, a questa stessa ora, io ero un'altra donna. (...) Nelle lunghe ore di silenzio mi si affollano i ricordi, tutto mi è accaduto nello stesso istante, come se la mia vita intera fosse un'immagine inintellegibile. La bambina e la giovane che fui, la donna che sono, la vecchia che sarò, tutte le tappe sono acqua della stessa impetuosa corrente.

Leggi tutto...

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn